Zonta International - Club Venice Area

Attività Recenti

 Il Club di Venezia si è impegnato nell’adempimento delle direttive generali aderendo ai service istituzionali con l’ invio di fondi raccolti grazie al coinvolgimento personale delle socie che hanno organizzato concerti, lotterie e aste, visite guidate, mercatini

 I SERVICE IN CORSO

  • Programma di alfabetizzazione delle donne afghane
  • Istituzione di Borse di Studio per giovani donne in carriera
  • Sensibilizzazione sul problema della trasmissione del virus HIV tra madre e figlio
  • Amelia Herard Day

Abbiamo operato, in nome della solidarietà, con

  • l’acquisto di un generatore per un ospedale in India
  • l’invio di medicinali in Perù
  • lo scavo di pozzi per l’acqua in Tanzania
  • l’organizzaione di un Seminario sulle mutilazioni genitali femminili
  • un corso di lingua italiana per donne immigrate
  • una sovvenzione al Centro per la tutela del Bambino Fondazione Materdomini di Marghera

Quanto ai service locali, alcuni dei quali improntati sul lungo periodo, il club si è occupato e tutt’ora si occupa di sostegno e aiuto alle donne mediante:

  • un corso di restauro per chi voglia intraprendere questo utilissimo mestiere
  • un ciclo di conferenze in collaborazione con i club Lion Soroptimist e Fidapa
  • aventi per tema la violenza nelle aree urbane, la salute, la ricerca scientifica,
  • le donne di casa nostra divenute celebri
  • sostegno pomeridiano allo studio per ragazze ospiti delle case protette
  • partecipazione costante alla Vetrina del Volontariato ed a tutte le sue iniziative
  • baby parking e progetto “pagliacci in corsia” a favore delle madri
  • e dei piccoli ricoverati in Ospedale
  • invio di mobilio ad un asilo di Napoli

Il Club vuole dare inoltre un segno tangibile della sua presenza anche nel campo
culturale veneziano. Di qui il restauro di piccole opere tra le centinaia che compongono
il nostro tessuto urbano:

  • l’imago Mundis (rara edizione) nella Biblioteca della Fava
  • un’icona nell’omonima Chiesa
  • un Capitello nelle Mercerie
  • un bassorilievo all’esterno della Scuola Grande San Giovanni Evangelista
  • la riproduzione in gigantografia dei Teleri della Scuola Grande di SGE
  • il restauro di un’ opera di Leandro Bassano a San Giorgio Maggiore
  • una Madonnina in calle dei Fabbri ed altro.

Il Club mantiene fattive relazioni con Il Banco San Marco, la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista l’IRE (Istituto di ricovero e rieducazione) le Librerie Mondatori e Toletta.